1. Parte del corpo interessata Petto maschile
  2. Chirurgia 2 ore
  3. Ritorno al sociale 7 giorni
  4. Medicazioni dopo 3-14-33 giorni
  5. Esposizione al sole dopo l'intervento 3 mesi

Per ginecomastia si intende l’ingrandimento delle mammelle maschili per varie cause: ormonali, da farmaci, genetiche. La correzione consiste nell’asportare mediante la vibroliposcultura il grasso in eccesso e se è necessario anche parte della ghiandola. Il risultato è definitivo, la convalescenza di 5 giorni.

L'intervento si propone di rimuovere il tessuto grasso con la liposcultura e di asportare la ghiandola in eccesso riportando le giuste proporzioni. L'intervento si fa senza ricovero, in sala operatoria, in anestesia locale. La liposuzione si esegue in sala operatoria. Attraverso delle piccole incisioni invisibili viene asportato il grasso della regione pettorale e se serve anche quello della regione ascellare. Se permane del tessuto ghiandolare in eccesso viene eseguita la sua aportazione. L'anestesia è locale o generale. La degenza in clinica non è necessaria. Risultati ottimi. Convalescenza otto giorni. I punti vengono asportati dopo 8 giorni. Il paziente dovrà portare una fascia per 15 giorni.

Intervento chirurgico

L'intervento si esegue in sala operatoria con la presenza dell' Anestesista. Prima dell' intervento si eseguono alcuni esami del sangue ed altri accertamenti. L'anestesia è generale o locale, in ogni caso senza rischi. Attraverso una piccola incisione attorno all'areola o sotto il solco vengono inserite le protesi mammarie già decise con il chirurgo Specialista in precedenza. L'intervento dura in media 2 ore, l'anestesia può essere locale con sedazione profonda oppure generale. L'anestesia è sempre personalizzata e sicura in accordo con le richieste della paziente. Dopo l'intervento viene messa una medicazione leggera.

Post operatorio

Dopo l'intervento per 3 giorni il paziente dovrà fare riposo con le braccia, non alzare pesi o sollevare bruscamente le braccia. Il leggero dolore che avvertirà per due giorni potrà essere lenito con gli appositi antidolorifici che consiglierà di prendere il chirurgo. Dopo 3 giorni ci sarà la prima medicazione. Le altre medicazioni e i controlli successivi sono decisi dal Chirurgo. Le suture saranno rimosse in decima giornata.

Ritorno alla normalità

Le normali attività lavorative potranno essere riprese dopo 7 giorni in relazione anche alle mansioni svolte. Dopo 6 settimane la cicatrice sarà invisibile, non si potrà prendere il sole, sulla parte, prima di di 3 mesi.

* La chirurgia non è una scienza esatta non si può prevedere precisamente la percentuale del miglioramento del difetto da correggere e l’entità e la durata del risultato. Quest'ultimo dipende non solo dalle tecniche chirurgiche impiegate, ma ancor di più dalle risposte dell’organismo.

Prima & Dopo


  1. Prima
  2. Dopo
  1. Prima
  2. Dopo
  1. Prima
  2. Dopo
  1. Prima
  2. Dopo
Vai alla Photogallery

Richiedi info per
Ginecomastia

Top